Agroalimentare, a novembre diffusi rialzi mensili per i prezzi all’ingrosso dei prodotti freschi.

Dall’analisi dei prezzi pubblicati dalle Camere di commercio e dai Mercati all’ingrosso sono emersi a novembre diffusi rialzi per i prezzi all’ingrosso dei prodotti freschi, con rincari per frutta, ortaggi, latte e carni, in particolare quelle di bovino.

Ad eccezione dell’ortofrutta, per gli altri prodotti i prezzi attuali restano comunque più bassi rispetto allo scorso anno.

Tra i prodotti lavorati, ulteriore rincaro per il burro. Segno “più” anche per i vini sfusi.

Un nuovo ribasso ha interessato, invece, l’olio di oliva, gli oli di semi e, tra gli sfarinati, la semola di grano duro. Rialzi, sebbene concentrati nella prima parte del mese, per il riso.